Archivio per Tag: fotografia

A l’è bela, Superga

[Riceviamo e pubblichiamo: un fotoracconto di Yamunin che è salito per Fútbologia in cima alla collina di Superga. Ha scritto questo e altro in uno dei suoi Diari di zona]

di Luigi Chiarella aka Yamunin

Superga è ora per me quel luogo che si può raggiungere pedalando per poco più di mezz’ora su una strada sterrata che costeggia il Po e poi, raggiunto il ponte del Bajno sul confine di Torino con San Mauro, camminando in salita per un’ora e mezzo lungo il sentiero 29. Fra alberi immersi nella nebbia , urla di pirati e stridio di freni con ciclisti in caduta libera tra rami e pietre rotolanti. Castagni e faggi, odori e rumori del sottobosco.

Continua la lettura

SS Cipputi Calcio Fruges – fotoracconto

[Riceviamo e pubblichiamo questo fotoracconto da Marcello Galvani. Nel post una selezione di 10 foto, cliccando si apre una versione a risoluzione più alta. O puoi scaricare tutto l'album di 22 foto nell'allegato PDF SS Cipputi Calcio Fruges]

Ho seguito la squadra SS Cipputi Calcio di Fruges, per diversi sabato pomeriggio nel 2004.  A bordo campo mi sono ricordato di un urlo che era solito farmi Capirossi,  allenatore delle giovanili, quando vagavo per il campo lontano dalla palla – ‘Cosa vai a margherite?!’

Anche da fotografo mi sono disinteressato della palla. Ho guardato più volentieri un presunto dirigente in cappotto blu discutere di geometrie tattiche vicino agli spogliatoi, un altro in jeans e occhiali da sole chiedere spiegazioni all’arbitro nei pressi dell’area di rigore, un guardalinee con la pettorina fosforescente, Pasotti Andrea, allenatore-giocatore, riprendere a gran voce un terzino ancora nella metàcampo avversaria, un compagno di squadra rimasto in mutande avvicinarsi alla panchina, un altro uscito prima del tempo che fuma in accappatoio fuori dalle docce per vedere come andrà a finire. Continua la lettura

Il gol esiste ancora – fotoracconto

[Riceviamo e pubblichiamo da Tyler Durdan e Francesco Bifulco. Cliccando sulle foto si apre una versione a risoluzione più alta, o puoi scaricare l'allegato PDF: Il gol esiste ancora]

1.

foto di Tyler Durdan - GolIl Gol esiste ancora, come esternazione massima della gioia di un tifoso. A Terzigno come a San Giuseppe Vesuviano resiste ancora la sua scritta sugli spalti di uno stadio abbandonato alle falde del Vesuvio, a pochi passi da dove due anni fa si cercò di resistere allo stato.

Continua la lettura

Vedo il tempo nella foto: Luis Enrique, Mourinho, Guardiola back in the days

Qualche settimana fa, come spesso accade da quando lavoro come social media manager, stavo surfando (ehm) a grande velocità tra Facebook, Google+ e Twitter, quando, proprio su quest’ultimo, mi sono imbattuto nella fotografia che potete trovare qui sopra.

Tre uomini – vestiti con abbigliamento sportivo che definire vintage potrebbe essere azzardato e vecchio mi farebbe sentire tutto insieme il peso degli anni sul groppone, e che quindi mi limiterò a descrivere come demodé – camminano lungo una strada di cemento che sembra bagnata dalla pioggia. Quello più a sinistra dell’inquadratura guarda fisso davanti a sé, mentre quello al centro e quello a destra, come assorti nei loro pensieri, hanno lo sguardo fisso a terra. Continua la lettura