Archivio per Tag: crowdfunding

Fútbologia 2012 non si fa,
Fútbologia 2012 si fa

Fútbologia 2012 era il progetto di un festival di tre giorni a Bologna per parlare con stile di calcio. A Ottobre. Di giorno conferenze e incontri, di sera reading e concerti. In mezzo proiezioni di film e documentari, torneo di calcio a cinque, bar sport, workshop di costruzione della palla per bambini. La “tre giorni futbologica” di cui parla Valerio Mastandrea nel video.
Un’iniziativa che nasceva dal basso, senza risorse, senza sponsor, basata esclusivamente sul volontariato e sulle donazioni, che oltre al convegno ha visto la nascita di una redazione con un blog e i profili social su Facebook, Twitter, Anobii e Pinterest.
Abbiamo avuto l’adesione di John Foot, Simon Kuper, David Winner, David Goldblatt, Gianni Minà, Valerio Mastandrea, Paolo Sollier, Wu Ming, Guido Chiesa, Diego Bianchi e tanti altri amici italiani e stranieri che avrebbero partecipato al progetto senza percepire alcun compenso. Continua la lettura

Fútbologia e il vil denaro

Mancano 70 4 giorni, siamo a 1745  2943 euri.

Il crowd funding per Futbologia sta andando a rilento. È un fatto.

Ci rendiamo conto che tanti non hanno le competenze per comprendere quanto possa costare realizzare il convegno così come lo abbiamo pensato. Per questo motivo è utile spiegare come saranno utilizzati i proventi delle donazioni.

Prima di partire ricordiamo un punto essenziale: le donazioni saranno restituite se la cifra di 20.000 euro non sarà raggiunta entro i 100 giorni previsti.

Continua la lettura

Valerio Mastandrea lancia il crowdfunding di Fútbologia

Valerio Mastandrea lancia il crowdfunding di Fútbologia.
In cento giorni a partire da oggi.

Sostienici su Eppela!

[da Giap] “La domanda è semplice e complessa al tempo stesso:
nell’epoca della crisi più devastante della storia contemporanea si possono chiedere soldi per organizzare un convegno sul calcio a Bologna? Si possono chiedere a tutti, anche a quelli che a Bologna non potranno venire?

La nostra scommessa parte da una risposta affermativa, per quanto folle possa apparire.
Se i tempi sono avvilenti e viviamo la stagione dei tagli, dell’assenza di risorse (sia pubbliche che private), allora proprio per questo c’è bisogno di inventarsi un margine di manovra diverso. L’alternativa potrebbe anche essere non fare più niente.”

Cos’è Fútbologia

UPDATE: questo articolo è stato scritto all’inizio di questa avventura per promuovere la raccolta fondi per il convegno. L’evento di cui si parla ha avuto luogo il 3 Novembre 2012. Ma Fútbologia prosegue con altre iniziative in giro per l’Italia e questo blog.

__

Fútbologia 2012 è un festival di tre giorni a Bologna per parlare con stile di calcio. A Ottobre. Di giorno conferenze e incontri, di sera reading e concerti. In mezzo proiezioni di film e documentari, torneo di calcio a cinque, bar sport, workshop di costruzione della palla per bambini. E tanto altro ancora.
John Foot, Simon Kuper, David Winner, David Goldblatt, Gianni Minà, Valerio Mastandrea, Paolo Sollier, Wu Ming, Guido Chiesa, Diego Bianchi, Mimì Clementi saranno con noi, anche per organizzare l’evento. Tanti altri amici italiani e stranieri continuano ad aggiungersi.

Tifa Fútbologia
[da Giap] “Fútbologia è un’iniziativa che nasce dal basso, senza risorse, basata esclusivamente sul volontariato, e che prevede un convegno, un blog, la possibilità di ideare un format riproponibile altrove. Inutile dire che affinché il modulo possa nascere ed essere eventualmente riproposto è necessario che il convegno vada in porto.
Per questo servono soldi. Il convegno dovrà sostenere spese vive: trasporti locali e internazionali per gli ospiti, logistica, attrezzature, noleggi, sicurezza, sale, comunicazione, spazi web, gadget, assicurazioni, etc…”

Per questo abbiamo deciso di lanciare 100 giorni di crowdfunding, un finanziamento dal basso.
Sostienici su Eppela!