Calcio popolare a Venezia Mestre: “Palloni di stracci”

[Riceviamo e Pubblichiamo. Il 23 settembre a Venezia Mestre si terrà Palloni di Stracci, mostre, musica, un'area bambini, panini, cicheti, spritz e… calcio. L'introduzione all'evento di Enrico Leonardi]

estratto dal manifesto di Palloni di StracciA guardarlo bene, il pallone, non è di nessuno. È tondo, e nella sua rotondità può accontentare chi gli pare, rotolando dove vuole, sui piedi e le mani di chi preferisce. Strappa sorrisi e grida di gioia, sudore tanto, a volte qualche goccia di sangue. Un’ubriacatura di sensi e piacere che ha cresciuto intere generazioni.
Un’ebbrezza che sempre si consumava dentro le linee, anche immaginarie. Poco importa dove, ma una porta la si trovava sempre, un po’ di gesso o della segatura, uno zaino o una maglietta, il campo finiva dove si voleva.

Forme, schemi, geometrie che spesso valgono quanto uno zero tondo, tondo. Il calcio non è solo risultato, numeri, campioni da marchiare e smerciare, scienza e sofisticazione, controllo dall’alto con tessere e schedature, parole sconnesse in bibliche telecronache, quattrini, impresa, industria. Profitto.
Merda!

Proprio da qui partiamo. “Palloni di Stracci” nasce per calciare quel pallone. Per farlo rotolare senza far star male nessuno. Palloni e magliette che usiamo durante il torneo sappiamo con certezza che non provengono dallo sfruttamento del lavoro minorile, ancor più sappiamo che vengono fabbricati nel rispetto dei diritti sindacali dei lavoratori.
Per farlo rotolare in rete con i piedi di tanti paesi diversi e continenti lontani, di lingue, culture e religioni che un pallone, della stessa forma del mondo, può unire come in Palloni di Stracci.
La semplicità della sua forma, il pallone tondo, a celebrare le sue radici popolari. Il calcio che è di tutti, che rotola di quartiere in quartiere, dai rioni ai sobborghi, per dire che ogni angolo andrà smussato, ogni differenza colmata, ogni prevaricazione calciata.

A Venezia Mestre, domenica 23 settembre, dalle 10.00 alle 19.00 scenderanno presso il parco pubblico di via Chiarin a Campalto, 12 squadre, circa 120 giocatori, cittadini, tifosi, appassionati e non.
Per correre su un campo d’erba che fra non molto verrà reso edificabile, cemento e benessere. Per calciare un pallone con i bambini, per gonfiare le reti in compagnia di uomini e donne di altri luoghi. Per unire le diversità in un unico pallone, di Stracci appunto. Ciascuno diverso, ciascuno indispensabile.

 

La presentazione dell’evento sarà Venerdì 21 Settembre 2012 dalle 21.00 alle 22.00 a Favaro Veneto, piazza Pastrello 1 (accesso dal parchetto dietro al Municipio).

Le immagini della locandina e del manifesto.

Palloni di stracci su Facebook.

1 commento su Calcio popolare a Venezia Mestre: “Palloni di stracci”

  1. Pingback: …a piedi scalzi » Archivio » Torneo Palloni di Stracci

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>